Nuovo Calanca Jazz Festival si presenta con la star da New Orleans James Andrews

in collaborazione con la band di Frank Salis!

Il nuovo Calanca Jazz Festivalè l’evento nella splendida cornice naturale del Comune di Rossa con concerti open-air, proposti sabato 24 e domenica 25 luglio, con la partecipazione di uno dei musicisti più amati di New Orleans, il trombettista e cantante James Andrews, accompagnato per l’occasione dalla Island Band, ossia Frank Salis all’organo hammond, Daniel Macullo alla chitarra e Marco Cuzzovaglia alla batteria. 

A New Orleans “Laissez le bon temps rouler” è un’espressione di uso comune, un invito a lasciar da parte per un attimo i problemi e a godersi la vita, facendosi coinvolgere nella festa. E festa sarà al Calanca Jazz Festival perché James Andrewsè davvero un intrattenitore nato, uno di quei musicisti capaci di coinvolgere il pubblico e contagiarlo di allegria.

Classe 1969, soprannominato “Satchmo of the Ghetto”, Andrews proviene da una famiglia di musicisti; è il nipote del celebre Jesse Hill (uno dei primi grandi cantanti dello stile R&B), fratello maggiore (e mentore) di “Trombone Shorty” e cugino di Glen David Andrews. Cresciuto nel quartiere di Tremé, James ha seguito sin da ragazzino la trafila classica dei musicisti della città del delta, suonando in diverse brass band (Tremé, Young Olympia, New Birth), nell’orchestra di Danny Barker, prima di fondare la propria band, la Crescent City Allstars, con la quale ha tra l’altro registrato l’album Satchmo of the Ghetto, prodotto da Allen Toussaint e con la partecipazione di Dr. John.  Andrews è anche apparso, interpretando se stesso,  in tre episodi della fortuna serie “Treme” realizzata dalla HBO.

James Andrews, sarà affiancato da due artisti grigionesi di talento, il chitarrista Daniel Macullo e all’organo hammond Frank Salis, musicista appassionato ed appassionante che negli ultimi anni per il tramite del promoter Nicolas Gilliet, ha conosciuto e frequentato molti musicisti di New Orleans, città dove ha anche registrato un disco intitolato “Frank Salis Meeets Michael Watson”. Ben presto uscirà anche il secondo lavoro con nuovi ospiti speciali come John Boutté, Andres Osborne e tanti altri.

Un nuovo festival che propone le sue due prime date, un primo passo verso in festival che desidera propporre anche in futuro una sempre più ampia proposta musicale e che sottolinea la bellezza e vivacità della Val Calanca!

Info pratiche:

I concerti hanno luogo nella zona Moscendrin aRossa in Val Calancacon ampi spazi per posteggi a disposizione.

Due concerti al giorno con una buvette e specialità servite da mezzogiorno. 

Programma:

sabato 23 luglio 2021

12.00 – 13.30 

ORKESTRA SBYLENKA(Italia) 

con: 

Fabio Koryu, voce e ukulele / Beppe Boron, alto sax / Gilberto Tarocco, sax baritono / Sandro di Pisa, chitarra

14.00 – 16.00  

JAMES ANDREWS & FRANK SALIS’ ISLAND BAND(U.S.A. & CH)

con:

James Andrews, tromba e voce / Frank Salis, organo Hammond / Daniel Macullo, chitarra / Marco Cuzzovaglia, batteria

domenica 24 luglio 2021

12.00 – 13.30  

TWO SOULS (Italia)

con:

Erica De Lazzari, voce / Luca Pasqua, chitarra / Matteo Balani, basso

14.00 – 16.00  

JAMES ANDREWS & FRANK SALIS’ ISLAND BAND (U.S.A. & CH)

con:

James Andrews, tromba e voce / Frank Salis, organo Hammond / Daniel Macullo, chitarra / Marco Cuzzovaglia, batteria

In entrambe le giornate del festival verranno arricchite dal mercato dell’artigianato con diversi prodotti locali, tra le 11.30 e le 16.30.

Meteo:

L’evento avrà luogo con qualsiasi tempo nella stessa zona Moscendrin a Rossa! 

In caso di bel tempo i concerti si terranno all’aperto mentre se dovesse piovere è garantita la copertura del pubblico grazie ai diversi tendoni.

Sito ufficiale:

www.calancajazz.ch

Contatti:

Nicolas Gilliet, direttore artistico e PR, mail: nicolas.gilliet@gmail.com, tel. 079 428 97 65

Toni Cappelli, coordinatore evento, tel. 076 616 57 32

Jonas Macullo, direttore tecnico operativo, tel. 076 388 07 83